3 Luglio 2019
Uno sviluppo sostenibile per Milano: anche Coldiretti nel nuovo “Rapporto sulla città”

Tra gli autori dell’edizione 2019 del “Rapporto sulla città”, pubblicato ormai da 29 anni dalla Fondazione Culturale Ambrosianeum di Milano, c’è anche Alessandro Rota, Presidente della Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza. La Federazione interprovinciale, infatti, è stata selezionata tra i soggetti chiamati a delineare “L’anima della metropoli” (questo il titolo della nuova pubblicazione) e a costruire “l’etica milanese”, cioè il percorso attraverso il quale, dopo aver superato la crisi del 2008, il capoluogo lombardo deve affrontare adesso “una transizione decisiva – spiega Rosangela Lodigiani, docente dell’Università Cattolica e dal 2010 curatrice del “Rapporto” – in cui c’è in gioco la sua capacità di costruire uno sviluppo davvero inclusivo, sostenibile, integrale”.

In particolare, il Presidente della Coldiretti ha contribuito alla sezione del volume dedicata al lavoro, insieme al Presidente della Camera di commercio Carlo Sangalli, al Segretario generale di Confcommercio Milano Marco Barbieri, al Presidente dell’Advisory board di Assolombarda Gabriella Magnoni Dompè, al Segretario generale della Cisl metropolitana Carlo Gerla e all’Assessore alle Attività produttive del Comune di Milano Cristina Tajani. Rota, nel suo intervento, si è detto sicuro che “l’anima di Milano è forte. Chi la abita e ci lavora ha le carte in regola per progettare e realizzare uno sviluppo sostenibile che sia di esempio e traino per l’intero Paese”.

Il “Rapporto sulla città” è stato presentato martedì 2 luglio nella sede dell’Ambrosianeum, in via delle Ore a Milano, alla presenza dell’Arcivescovo Mario Delpini e dell’Assessore alla Cultura di Palazzo Marino Filippo Del Corno, con la partecipazione del Presidente della Fondazione, lo psicologo e giornalista Marco Garzonio.

 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi