6 Febbraio 2020
Tromba d’aria di agosto, istanze entro il prossimo 19 marzo

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 27 del 03/02/2020 il decreto che riconosce la calamità naturale per gli eventi atmosferici che si sono verificati in Lombardia nel periodo luglio – agosto 2019. In ottemperanza a quanto previsto dal paragrafo 4.3 del D.d.s. 16292 del 18/12/2017 “Procedure operative per l’attuazione degli interventi di competenza regionale a sostegno delle imprese agricole ed enti interessati dai danni da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi eccezionali di cui al decreto legislativo 29 marzo 2004 n. 102” a partire dalla suddetta data decorrono i 45 giorni di tempo per presentare le istanze di contributo dei soggetti che hanno subito i danni.

Le istanze dovranno pervenire entro il giorno 19/03/2020 al protocollo dell’Ufficio competente.

Questi i Comuni interessati per la Provincia di Lodi e per la Città Metropolitana di Milano:

Tromba d’aria del 12/08/2019 (Provincia di Lodi): Abbadia Cerreto, Borgo San Giovanni, Casaletto Lodigiano, Casalmaiocco, Caselle Lurani, Castiraga Vidardo, Cavenago d’Adda, Cornegliano Laudense, Comazzo, Corte Palasio, Galgagnano, Lodi, Lodi Vecchio, Mairago, Marudo, Massalengo, Merlino, Montanaso Lombardo, Pieve Fissiraga, Salerano sul Lambro, San Martino in Strada, Sordio, Tavazzano con Villavesco, Valera Fratta, Villanova e Zelo Buon Persico.

Tromba d’aria del 12/08/2019 (Città metropolitana di Milano): Carpiano, Cerro al Lambro e San Zenone al Lambro.

Occorre tenere in considerazione che per poter accedere ai benefici l’azienda deve aver subito un danno della produzione lorda vendibile, esclusa quella zootecnica, non inferiore al 30%.

Per i danni alle strutture (art. 5 comma 3) è necessario allegare la seguente documentazione:

  • relazione tecnico – economica;
  • elaborati progettuali, disegni delle opere a timbro e firma di tecnico professionista abilitato, tali elaborati devono comprendere piante, sezioni, ubicazione catastale delle opere e/o interventi richiesti;
  • per i lavori a misura: computo metrico estimativo analitico (con sviluppo delle misure) a timbro e firma di tecnico abilitato, redatto sulla base dei Prezzari C.C.I.A.A. in vigore al momento della presentazione della domanda, riportando il riferimento alla voce numerica del prezziario stesso. Qualora siano previste opere "in economia", le stesse andranno identificate e quantificate analiticamente nel computo metrico estimativo fino ad un valore massimo di Euro 40.000,00;
  • per gli interventi “a corpo”: preventivi di spesa di ditte specializzate per acquisti e prestazioni finalizzate alla ricostituzione delle scorte e delle dotazioni danneggiate;
  • assenso della proprietà delle strutture e/o dei terreni danneggiati ad eseguire gli interventi necessari e funzionali alle azioni di ripristino;
  • eventuale perizia asseverata del valore dei beni e dei danni subiti complessivamente superiore ad Euro 30.000,00 redatta da un professionista iscritto al relativo albo professionale.
  • Nel caso in cui, per lavori/opere urgenti ed indifferibili, siano stati iniziati /ultimati gli interventi precedentemente alla presentazione della suddetta domanda, onde poter accedere alla concessione dei benefici di legge, va dimostrata l’effettiva improrogabilità degli stessi mediante la trasmissione di fotografie antecedenti l’inizio dei lavori, la comunicazione di inizio lavori o SCIA al Comune di competenza ed eventuali fatture, documenti di trasporto.

Qui sotto da scaricare il facsimile di modulo da utilizzare per richiedere agli Uffici Territoriali Regionali competenti (U.T.R.) l’ammissione ai benefici previsti dal D.Lgs 102/2004.

Clicca qui per il facsimile di modulo.

Gli uffici della Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza sono a disposizione per verificare i requisiti di ammissione e per l'eventuale supporto alla compilazione.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi