18 Febbraio 2020
La Coldiretti a confronto con i soci a Codogno, Lodi, Inveruno e Abbiategrasso

Dal focus sulla Pac alle novità in materia fiscale, dall’operatività dell’ufficio tecnico interprovinciale alla trattativa sul contratto dei lavoratori agricoli, passando per gli aggiornamenti in materia previdenziale e i bandi del Psr. E’ ampio il ventaglio degli argomenti trattati nei primi 4 incontri del percorso che sta portando la Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza tra i soci sul territorio. I confronti si sono aperti a Codogno, presso l’oratorio della parrocchia di Santa Cabrini in via Papa Giovanni XXIII, per proseguire poi all’Hotel Lodi di via Grandi, nel capoluogo provinciale; quindi le tappe nel municipio di Inveruno per la zona di Cuggiono e nell’ex Convento di via Pontida ad Abbiategrasso.

Con il direttore interprovinciale Roberto Gallizioli hanno fin qui incontrato centinaia di imprenditori agricoli il responsabile economico Luigi Simonazzi, quella fiscale Chiara Gianelli, la responsabile del Caa Cristina Maurelli e il neo responsabile dell’ufficio tecnico Guido Campagnoli. E ancora, la responsabile dell’ufficio paghe Laura Monticelli e quello del patronato Epaca Massimo Bocci, oltre naturalmente ai segretari delle zone coinvolte: Paolo Butera per Codogno, Luca Coldani per Lodi, Ivana Pisoni per Cuggiono ed Enzo Locatelli per Abbiategrasso.

“I soci al centro” è il filo conduttore dell’azione della Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza, e lo saranno anche nelle due tappe finali di questo percorso sul territorio, il prossimo 28 febbraio, tra le zone di Concorezzo (l’incontro si terrà al mattino in municipio a Biassono) e di Melzo-Melegnano (nel pomeriggio, nella sala conferenze della sede di Melzo).

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi