10 Dicembre 2015
MILANO – DOMANI MOSTRA DI NATALE DELLE MELE CON I TUTOR DEL GUSTO DELLA VALTELLINA

Milano, tutte le mele del mondo al Villaggio di Natale diCampagna Amica in piazza città di Lombardia. Domani, venerdì 11 dicembre, gli agricoltori della Coldiretti Sondrio in collaborazione con la Fondazione Fojanini dalle 10 alle 18 allestiranno la prima “Mostra di Natale delle mele” con 18 varietà in arrivo dai quattro angoli del pianeta, mentre un tutor del gusto spiegherà come si sceglie il frutto più buono, come si conserva e come si può preparare. “La mela – spiega Flavio Bottoni, Presidente della Fondazione Fojanini – è forse il frutto più diffuso al mondo, coltivato in quasi ogni parte del pianeta con decine di varietà. In Valtellina la mela ha una tradizione centenaria e una qualità rafforzata sia dalla tipologia dei terreni che dalle escursioni termiche che rafforzano compattezza e grado zuccherino”. La Valtellina – afferma la Coldiretti regionale – è la culla delle mele lombarde, con una produzione che supera i 350 mila quintali e che ha dimenticato l’anno nero del 2013 quando grandine e maltempo fecero crollare i raccolti di quasi centomila quintali. La coltivazione delle mele coinvolge oltre 400 aziende agricole e fa lavorare più di mille persone fra occupati diretti e indotto.
 
“Le nostre mele – dice Alberto Marsetti, Presidente della Coldiretti di Sondrio – vengono vendute sia in Italia che all’estero, dove oltre ai tradizionali mercati europei, si stanno aprendo aree come l’India, il nord Africa e il Medio Oriente. Sulle mele – continua Marsetti – la ricerca è continua, tanto che presso la Fondazione Fojanini a Sondrio ci sono almeno 200 varietà selezionate per vedere come si adattano al clima e ai terreni delle nostre montagne”. Domani 11 dicembre in piazza Città di Lombardia si potranno conoscere varietà come la Aztec Fuji Zhen, la Golden Parsi da Rosa, la Ambrosia, la Cameo Cauflight e molte altre, mentre i tutor del gusto daranno consigli pratici per la scelta e il consumo. La tradizione popolare – spiega Coldiretti Lombardia - suggerisce di tenere le mele al buio, a temperatura fresca, magari in mezzo alla paglia in modo da farle conservare sempre fresche e fragranti.
 
Quello dedicato alle mele non sarà l’unico appuntamento speciale dedicato ai prodotti del territorio: il 18 dicembre andrà in scena “Bianco Natale” con la distribuzione gratuita di confezioni di latte italiano, il salone delle Doplombarde, assaggi guidati e per grandi e bambini una divertente gara su “indovina il formaggio”. Il mondo delle uova sarà protagonista mercoledì 30 dicembre con una mostra e una corsa a ostacoli a tema, mentre il 4 gennaio 2016 sarà la volta di “A tutta vitamina” con i mille usi degli agrumi. Dal 20 al 24 dicembre al Villaggio di CampagnaAmica verrà anche inaugurato l’Albo dei pensieri di Natale e dal 27 dicembre al 6 gennaio a disposizione di tutti ci sarà il libro dell’Anno che verrà. Dove ognuno potrà inserire un augurio o una riflessione per il 2016.
 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi