21 Maggio 2015
MILANO – PIOGGIA E GRANDINE SU TETTI E VIVAI: COLDIRETTI MOBILITA TECNICI PER VERIFICA DANNI

Una violenta grandinata con chicchi grandi circa come noccioli di ciliegia si è abbattuta oggi, fra le 11.45 e le 12 a Milano. I tetti delle case sono diventati bianchi come fosse nevicato. La Coldiretti di Milano si è subito messa in contatto con le aziende agricole presenti in città, in particolare i vivai, per verificare se ci siano stati danni. Da una prima rilevazione emerge che i chicchi di ghiaccio si sono concentrati nella zona della Stazione Centrale, risparmiando il resto dell’area metropolitana interessata però da un violento temporale.

La bomba d’acqua si è rovesciata est di Milano, in zona Forlanini e nella fascia meridionale sul quartiere Barona.  “La grandine – spiega Alessandro Rota, Presidente della Coldiretti di Milano Lodi e Monza Brianza – preoccupa molto soprattutto in questo periodo perché rischia di danneggiare le piantine, la frutta e la verdura, nel momento più delicato della loro crescita, oltre a mettere in pericolo verde e fiori nei vivai. Il brusco calo delle temperature da un giorno all’altro e i fenomeni meteo estremi ci fanno provare sulla nostra pelle l’effetto dei cambiamenti climatici”.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi