29 Giugno 2015
MONZA BRIANZA – OSCAR GREEN 2015, MENZIONE SPECIALE ALL’ASINOTECA DI ORNAGO DEI FRATELLI STUCCHI

Un viaggio alla scoperta del mondo agricolo a bordo di due vagoni del treno degli anni Quaranta del Novecento, e in compagnia degli asini. Con questa idea Andrea e Marco Stucchi, dell'azienda agricola Ceralforaggi di Ornago (Mb) si sono aggiudicati questa mattina una menzione speciale degli Oscar Green 2015, i riconoscimenti di Coldiretti Giovani Impresa che ogni anno vengono assegnati ai giovani imprenditori agricoli con meno di 40 anni di età per idee imprenditoriali vincenti e innovative.

Due anni fa - spiega la Coldiretti di Milano, Lodi, Monza Brianza - Andrea e Marco hanno scelto di puntare sulla multifunzionalità affiancando all'attività agricola tradizionale, basata sull'allevamento di mucche e sulla coltivazione di foraggio, la creazione di una fattoria didattica. E' nata così l'Asinoteca dedicata a baby visitatori dagli 0 ai 3 anni. "Volevamo trasmettere l'idea del viaggio nelle tradizioni agricole e nella vita rurale - ha spiegato questa mattina Andrea Stucchi, durante la consegna del premio - Così, dopo diverse trattative, siamo riusciti ad acquistare dalle Ferrovie dello Stato due carrozze ferroviarie dell'inizio del XX secolo. Le abbiamo ristrutturate completamente e ora ospitano i laboratori dedicati all'origine del cibo e dei prodotti tipici del territorio".

L'Asinoteca si trova a Ornago, immersa nel Parco del Rio Vallone, dove i bambini possono fare delle passeggiate in sella agli asini allevati da Andrea e Marco. "Sono animali molto docili - spiegano i due ragazzi - che trasmetto emozioni a tutti i bambini, soprattutto a quelli con disabilità fisiche o psicologiche". E al termine della passeggiata immersi nella natura, ai bambini viene consegnata la patente asinina.

"Oggi i giovani - spiega Alessandro Rota, Presidente della Coldiretti di Milano, Lodi, Monza Brianza - non vedono più l'agricoltura come un mestiere poco qualificato. Anzi, per molti di loro rappresenta un settore su cui puntare per cercare di costruirsi un futuro, e le esperienze come quella di Andrea e Marco lo dimostrano". Secondo un'analisi di Coldiretti Lombardia su dati della Camera di Commercio di Milano, le nuove imprese agricole sono sempre più giovani:  tra il primo trimestre 2014 e lo stesso periodo del 2015 quelle aperte da persone con meno di 40 anni d’età sono salite di oltre il 32 per cento, passando da 112 a 148. In provincia di Monza Brianza nei primi tre mesi di quest'anno il 42,9% delle nuove aziende agricole iscritte alla Camera di Commercio è stata aperta da giovani, a Lodi le quote under 40 rappresentano il 30,8% delle nuove aperture, mentre a Milano sono il 28,9%. 

Gli altri vincitori degli Oscar Green 2015 sono: Francesco Marchetti di Urgnano (Bg),Cesare Bazzano di Gambolò (Pv), Simone Frusca di Puegnago del Garda (Bs), Valerio Taloni di Mesenzana (Va), Sofia Montorfano di Cantù (Co), Alessandro Gandolfi di Pegognaga (Mn), Daniele Franchetti di Ponte in Valtellina (So), Istituto Istruzione Superiore “J. Torriani” di Cremona. 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi