30 Aprile 2021
BDN, le tempistiche di registrazione

A partire dal 21 aprile 2021, con l’applicazione dei Reg. UE 2016/429 e Reg UE 2021/520, gli allevatori hanno un tempo massimo di 7 giorni di calendario per comunicare alla BDN le movimentazioni, le nascite e i decessi dei capi bovini, ovini, caprini e suini, anche nel caso in cui l’onere della registrazione sia stato delegato dall’allevatore ad un soggetto terzo. Per tutte le aziende che detengono il registro informatizzato, la norma nazionale prevede la registrazione degli eventi entro 3 giorni. Ricordiamo che il rispetto di tali tempistiche è importante, oltre che per non incorrere nelle previste sanzioni, anche per avere diritto ai Premi Accoppiati Zootecnia previsti dalla PAC. Pertanto qualsiasi evento deve essere comunicato al soggetto delegato (CAA Coldiretti srl) entro e non oltre le 48 ore successive all’uscita o entrata degli animali.

ESEMPIO - Nel caso di nascite dei vitelli l’allevatore, deve:
- marcare il vitello entro 20 giorni di calendario dalla nascita;
- comunicare all’ente delegato Coldiretti la marcatura del capo entro le 48 ore successive.

Il CAA provvederà all’inserimento dell’informazione in BDN entro i successivi 5 giorni di calendario (quindi entro i 7 giorni dalla marcatura, come previsto dalla normativa comunitaria).

Riportiamo di seguito la tabella riepilogativa delle nuove tempistiche per la registrazione delle movimentazioni:

Tutti i mercati di Campagna Amica

Entra per conoscere giorni e orari dei mercati agricoli di Campagna Amica tra Milano, Lodi e Monza Brianza.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi