14 Luglio 2020
Pagamento contributi coltivatori diretti, la scadenza è il 16 luglio

E’ fissata al 16 luglio la scadenza per il pagamento della prima rata dei contributi dei Coltivatori Diretti. Ne ha dato notizia l’Inps con la circolare che solo venerdì scorso, il 10 luglio, ha determinato gli importi per il 2020.

Alla luce del poco tempo lasciato a disposizione e dei disagi che il ritardo nella comunicazione Inps comporterà, Coldiretti ha già richiesto una proroga, per garantire la possibilità di pagare la prima rata SENZA SANZIONI entro il prossimo 15 AGOSTO. Ma in attesa che questa sollecitazione venga raccolta e ufficialmente comunicata, ricordiamo che vige comunque il termine di giovedì 16 luglio.

Gli uffici Coldiretti sul territorio sono a disposizione dei Soci per la comunicazione degli importi rilevati dal sito Inps e per le procedure di pagamento.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi